.
descrizione
L’economia della conoscenza e dei servizi è il settore più innovativo ed evolutivo dello sviluppo e della competizione nella nuova scena globale e le professioni (2 milioni di iscritti a ordini e collegi e quasi 3 milioni di nuove professioni in forma associativa, circa il 14 per cento del P.I.L.) sono un campo centrale della società contemporanea.


Vai all'home page di Sviluppo economico
agenda
membri 106
loading...
loading...
loading...
loading...
loading...
cerca

feed di Professioni libere Feed RSS

gestione documenti

Nome Documento
Tipo file
Preleva

New deal per le professioni
Introducono Pierluigi Mantini, Michele Vietti Partecipano Presidenti di Ordini e Associazioni professionali Concludono Pierferdinando Casini, Francesco Rutelli

23 kb

Italia Oggi 17 ottobre 2008
IL PUNTO Crisi finanziaria e professioni, i pericoli della deregulation DI ROMEO LA PIETRA

11 kb

D.Lgs. 9 novembre 2007, n. 206
Attuazione della direttiva 2005/36/CE relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali, nonchè della direttiva 2006/100/CE che adegua determinate direttive sulla libera circolazione delle persone a seguito dell'adesione di Bulgaria e Romania.

136 kb

D.M. 28 aprile 2008
Requisiti per la individuazione e l'annotazione degli enti di cui all'articolo 26 del decreto legislativo 9 novembre 2007, n. 206, nell'elenco delle associazioni rappresentative a livello nazionale delle professioni regolamentate per le quali non esistono ordini, albi o collegi, nonché dei servizi non intellettuali e delle professioni non regolamentate. Procedimento per la valutazione delle istanze e per la annotazione nell'elenco. Procedimento per la revisione e gestione dell'elenco.

19 kb

Riforma dell' Ordinamento Forense
Pubblichiamo volentieri il testo recente della Riforma dell’Ordinamento Forense in discussione presso il Consiglio Nazionale Forense, l’Organismo Unitario dell'Avvocatura Italiana, l’Associazione Nazionale Forense, l’Associazione Italiana Giovani Avvocati. Restano criticità in merito alla organizzazione delle funzioni deontologiche e disciplinari e della stessa organizzazione e rappresentatività del Consiglio Nazionale Forense a cui difficilmente hanno accesso gli Ordini territoriali minori. Tuttavia il testo costituisce un buon punto di riferimento per l’attività legislativa in parlamento. Mancano forse idee nuove ma la razionalizzazione dell’esistente, rispetto ad un ordinamento assolutamente antiquato, è già un buon inizio. Antonio Bacchi

348 kb

Manifesto politico delle professioni italiane
Promosso dall' Associazione PD Professionisti Democratici

197 kb

Riforma Professioni - Legacoop
Professionisti in cooperativa - la riforma delle Professioni intellettuali

270 kb

come inserire un documento

Quest’area è dedicata alle risorse comuni e a documenti di sintesi, di interesse generale. Per inserire un documento nella libreria comune, proponi il documento a uno degli amministratori. E’ possibile inviare documenti solo da parte dei membri del gruppo di lavoro, preferibilmente in formato PDF, o comunque formati facilmente accessibili da tutti.

contributi alla discussione

Se invece desideri inviare un contributo personale alla discussione, usa il modulo riservato alla proposta di temi di discussione. Se non sei ancora registrato, completa ora la registrazione per partecipare ai lavori del Socialnetwork